venerdì 4 luglio 2014

Il treno dei babystep - Giorno 4

Dove siamo arrivati:

  • prenditi cura di te, dalla testa ai piedi;
  • continua a far splendere il tuo lavello;
  • leggi le email di FlyLady.
La prossima cosa da fare sarà scrivere queste cose su dei post-it ed attaccarli sullo specchio del bagno e sopra al lavello della cucina. Questo sarà l’inizio del tuo Control Journal. I bigliettini ci aiutano a ricordare le (buone) abitudini che stiamo cercando di crearci.

Prima di fare una qualsiasi domanda leggi tutte le FAQ di FlyLady Italia relative al babystep #4.

20 commenti :

  1. :) I post it ci sono!!! :D

    RispondiElimina
  2. Questo per me è uno step un po' ostico. Perché mettere questi post it in posti dove altri possono leggere?
    Anna pam

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nche a me non piaceva l'idea....alla fine li ho messi...tanto la mia famiglia sa cosa stò facendo e anzi, i post-it servono anche a loro ;) ...e se arriveranno ospiti si possono sempre rimuovere...e se proprio non vuoi far sapere cosa stai facendo, puoi fare dei post it "ideografici" ...al posto delle parole usi dei disegni che ti ricordino cosa c'è da fare ;) ...i post it sono importanti, è come se qualcuno ti stesse tenendo d'occhio...io lo trovo utilissimo quello del lavello...per un periodo non ho messo il post it e spesso trascuravo di asciugarlo...col post it non ho scuse...devo farlo per forza :)

      Elimina
  3. E che ce ne importa dei giudizi degli altri!!??!!..io ne ho stampati di carini e mi danno molta carica...in più sono uno stimolo anche per gli altri ve lo assicuro...CIUF CIUF!!!

    RispondiElimina
  4. Ciao a tutti! Evviva i post-it che ci aiutano a perseverare finchè non diventa una (buona) abitudine! :-)

    RispondiElimina
  5. la fase dei post-it è la più dura... non li ho ancora fatti e non sono troppo convinta di farli..:-(

    RispondiElimina
  6. Io anche non li sopporto i post-it...uff... come sono i tuoi carini chiara?? :-)
    lele

    RispondiElimina
  7. Anch'io non riesco a lavorare con i post it... Dopo qualche giorno diventano parte dell'arredamento e non li vedo neanche più.. :-(

    RispondiElimina
  8. anche a me non piaceva l'idea dei post it....alla fine li ho messi...tanto la mia famiglia sa cosa stò facendo e anzi, i post-it servono anche a loro ;) ...e se arriveranno ospiti si possono sempre rimuovere (se non vogliamo mettere in mostra il nostro impegno)...e se proprio non si vuol far sapere cosa si stà facendo, si possono fare dei post it "ideografici" ...al posto delle parole si usano dei disegni che ci ricordino cosa c'è da fare ;) ...i post it sono importanti, è come se qualcuno ci stesse tenendo d'occhio...io lo trovo utilissimo quello del lavello...per un periodo non ho messo il post it e spesso trascuravo di asciugarlo...col post it non ho scuse...è scritto li davanti al mio naso...non posso dire "mi son dimenticata" devo farlo per forza!! :)

    RispondiElimina
  9. Post it problema anche per me... Ma ora mi decido a metterli.... Anche se mio marito mi odierà :)
    Saretta

    RispondiElimina
  10. Ciao, io non ho scritto nulla (come dice simpaticamente Mix Dixit, li ho fatti ideografici): ho messo una faccina sorridente sopra il lavello per ricordarmi di tenerlo pulito, e un' altra faccina vicino allo specchio del bagno, per ricordarmi di prendermi cura di me. E non sono neanche dei post-it classici, ma sono piccolini e decorati con dei fiori. Se qualcuno a cui non mi va di spiegare, mi dovesse chiedere a che servono, risponderò che sono dei promemoria per ricordarmi di acquistare il detersivo,,,,o la crema per il viso.....;)
    CArla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Furbacchionaaaa brava bella idea :) J.

      Elimina
  11. Ok mi avete convinta! Li metterò anche io, ideografici mi piace e decorati anche!
    Anna pam

    RispondiElimina
  12. Ciuf ciuf!!
    Post it personalizzati con qualche disegnino a tema.. Messi!!

    RispondiElimina
  13. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  14. Non ero convinta...ma alla fine ieri sera ho fatto un punto esclamativo e l'ho messo al lavandino. Mio figlio di 7anni dopo un pò mi ha chiesto cos'era. E io gli ho risposto che era per ricordare loro che devono tenere pulito il lavandino. E lui: "non bastava scriverlo e basta?" :
    Così ora chi sono due post it vicini ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tuo figlio ha ragione (in parte) ...perchè chiedere è giusto...informare gli altri del nostro percorso è indispensabile....ma un post it ricorda meglio a tutti quello che c'è da fare anche quando noi non siamo presenti ;)

      Elimina
  15. Lo so, sono una rompiballe, pero' mi chiedo: e' fondamentale questo step?
    Perche' detesto vedere roba appiccicata sullo specchio, mi da idea di disordine e mi sentirei in imbarazzo in caso di ospiti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non credo tu sia costretta a fare nulla...se tu riesci a fare tutto senza post it, puoi farne a meno...ma se vedi che hai difficoltà, prova a metterli per un giorno (se arrivano ospiti li puoi rimuovere velocemente...non devi tappezzare tutta casa :P ) se noti differenza con i post it...se il tuo disordine sparisce anche grazie all'aiuto dei post it...allora non son poi così inutili (e poi credo che una volta acquisite le buone abitudini non ci serviranno più)...dici che ti danno senso di disordine...non so in quali condizioni sia la tua casa...ma ti garantisco che la mia non è in disordine per via di due post it sul lavello e in bagno ...il disordine che c'è è dovuto ad altro :P

      Elimina
  16. Ok ci sono! A me servono proprio... J.

    RispondiElimina